dispositivi-realtà-virtuale

Dispositivi per la Realtà Virtuale

Nell’era della VR il mondo digitale diventa sempre più immersivo grazie ai dispositivi per la Realtà Virtuale.

Un’agenzia specializzata in produzione di app per dispositivi in Realtà Virtuale può aiutare le aziende a creare esperienze coinvolgenti e personalizzate per i propri clienti.

Se si desidera creare un’applicazione per dispositivi per la Realtà Virtuale è importante conoscere le specifiche tecniche e le linee guida da seguire per lo sviluppo di app compatibili con i dispositivi VR.

Le applicazioni VR più popolari di oggi richiedono il controllo totale dei sensi dell’utente (vista e udito in particolare) per creare un’esperienza totalmente immersiva che pone l’utente in un ambiente completamente virtuale che risulta essere abbastanza realistica.
La nostra agenzia specializzata in produzione di app per dispositivi VR può aiutarti a guidare l’intero processo di sviluppo, dall’ideazione alla distribuzione dell’applicazione.

Tuttavia esistono diversi dispositivi VR. Vediamo insieme quali.

I dispositivi per la Realtà Virtuale

Ci sono diverse opzioni sul mercato, dai visori per smartphone ai visori standalone, come Oculus Quest 2. Tutti questi dispositivi richiedono controller VR, che possono essere joystick per la Realtà Virtuale o altri tipi di input.

Ma quali sono i migliori visori VR sul mercato? La risposta dipende dalle esigenze dell’utente. Se si desidera un’esperienza completamente autonoma, i visori standalone come Oculus Quest 2 sono una scelta popolare. Se invece si desidera utilizzare il proprio smartphone, i visori per smartphone come Google Cardboard o Samsung Gear VR sono opzioni più economiche.

Una volta scelto il dispositivo VR, è possibile iniziare a esplorare le applicazioni di Realtà Virtuale disponibili. Ci sono molte applicazioni che offrono esperienze uniche, da giochi ad applicazioni di formazione aziendale. La nostra agenzia specializzata in app per dispositivi VR può aiutarti a creare queste applicazioni, personalizzandole per soddisfare le esigenze specifiche dell’azienda.

Visori VR per smartphone

Grazie ai visori in Realtà Virtuale per smartphone gli utenti possono semplicemente far scorrere il proprio dispositivo nel visore VR o collegarlo tramite un clip di fissaggio. Tuttavia è importante che il telefono sia delle dimensioni corrette rispetto al visore utilizzato in modo che lo schermo del cellulare appaia in modo ottimale davanti agli occhi dell’utente.
La combinazione tra smartphone e il set di obiettivi crea un senso di profondità che consente all’utente di visualizzare i contenuti in Virtual Reality.
Di tutte le categorie di Realtà Virtuale quella per mobile è la più semplice da usare per gli utenti. Con i visori VR cablati, è necessaria una maggiore esperienza e un tempo di configurazione più lungo, poiché il visore VR è collegato ad un PC. I visori standalone invece sono più convenienti ma nessuno dei due può eguagliare i visori in Realtà Virtuale per smartphone per quanto riguarda il prezzo. Per quanto riguarda invece il fornire un’esperienza VR più autentica, indubbiamente la Realtà Virtuale per mobile è nettamente inferiore.

Visori VR per PC/Console e visori VR Standalone

I visori per la Realtà Virtuale sono dei dispositivi montati sulla testa che includono uno schermo, un suono stereo, sensori e controller compatibili per offrire un’esperienza audiovisiva coinvolgente e interattiva.
Quando un utente indossa un visore VR, non può più vedere il mondo che lo circonda, ma può vedere solo i contenuti VR proiettati sullo schermo.
Infatti, a differenza delle cuffie per la Realtà Aumentata (AR), le cuffie VR non consentono agli utenti di vedere alcun elemento del mondo fisico esterno.
I visori per la Realtà Virtuale possono essere per PC/console o standalone. I visori VR per PC o per console devono essere collegati con degli appositi cavi mentre i visori VR standalone possono sia essere collegati via cavo che utilizzati in modalità wireless. Funzionano dunque anche senza alcun tipo di collegamento e questo li rende molto più comodi e più semplici da usare perché non si rischia di rimanere impigliati nei cavi.

Joystick per la Realtà Virtuale

Insieme al visore VR l’utente ha la necessità di usufruire di un set di controller VR per navigare all’interno degli spazi 3D.
I controller per cuffie VR costituiscono infatti il ponte che collega il mondo reale a quello virtuale.
La maggior parte dei visori VR disponibili sul mercato utilizza joystick per la Realtà Virtuale che funzionano in modo simile ai joystick classici. I modelli più futuristici possono fornire guanti tattili, dove gli utenti possono navigare attraverso il mondo virtuale utilizzando le dita, gesti, tocco, e altri movimenti naturalizzati.
Generalmente i migliori controller VR sono intuitivi e facili da tenere. Possono essere utilizzati mentre ci si sposta in una stanza e non ci vuole molto tempo per configurarli.

Altri Articoli dal Blog

logo-realtaaumentataevirtuale
realtà virtuale per aziende a Brescia

Realtà Virtuale per Aziende a Brescia: produzione app VR per business

35 PLUS nasce dall’esperienza di 35 Image Mix nella produzione video e animazione 3D, creando una divisione dedicata alle tecnologie di realtà aumentata e virtuale a Brescia. Il nostro reparto 3D interno è in continua espansione. Questo ci permette di sviluppare applicazioni di realtà aumentata e virtuale per impianti industriali, ottimizzando i costi e migliorando l’efficienza durante le fiere di settore.

realtà virtuale per la formazione a distanza

Rivoluzionare la Formazione con la Realtà Virtuale

La realtà virtuale (VR) sta rivoluzionando il panorama dell’istruzione e della formazione, offrendo opportunità innovative per l’apprendimento accademico, professionale e industriale. Grazie a simulatori avanzati, la VR sta cambiando il modo in cui apprendiamo e ci formiamo, offrendo un futuro all’avanguardia per l’istruzione.

Realtà aumentata stand fieristici cugher glass

Cugher Glass: Realtà Aumentata per stand fieristici

La Realtà Aumentata per impianti industriali sta avendo un enorme crescita nel settore dell’industria, soprattutto a Milano. La realizzazione di applicazioni in Realtà Aumentata per l’industria che permettano di mostrare impianti di produzione industriale è una delle evoluzioni che si verificheranno in questi anni.

Grazie ad applicazioni e alla realizzazione di cataloghi in Realtà Aumentata le aziende possono mostrare i loro impianti industriali con l’ausilio di una visualizzazione in grafica 3D real time.

35 Image Mix è un’agenzia di produzione video di Brescia che si occupa anche della realizzazione di applicazioni in Realtà Aumentata per impianti industriali.

Contattaci per avere più informazioni

Compila il form, ti ricontatteremo entro 24 ore