dispositivi-per-realtà-aumentata

Dispositivi per la Realtà Aumentata

La programmazione e lo sviluppo di app in Realtà Aumentata per dispositivi mobili e per visori AR sta diventando sempre più popolare tra le aziende.

Con la crescente popolarità dei dispositivi indossabili, molte aziende stanno cercando di sfruttare questa tecnologia per creare esperienze AR innovative.

I dispositivi per la Realtà Aumentata sono strumenti che consentono di visualizzare oggetti virtuali in un ambiente reale, arricchendo così la nostra esperienza visiva. Questi dispositivi, come gli occhiali per la Realtà Aumentata, offrono un’ampia gamma di applicazioni, dalle esperienze di gioco coinvolgenti all’utilizzo in ambito industriale e commerciale.

Dispositivi compatibili con AR

Grazie alla loro capacità di combinare informazioni virtuali e reali, i dispositivi per la Realtà Aumentata stanno diventando sempre più popolari tra le aziende e i consumatori.
Un’agenzia che si occupa di produzione di applicazioni in Realtà Aumentata deve tuttavia tenere conto della tipologia di dispositivi AR per la quale dovrà essere programmata l’app.
Esistono diversi dispositivi che supportano la Realtà Aumentata. Vediamo insieme quali.

Applicazioni in Realtà Aumentata per dispositivi mobili

Per utilizzare le applicazioni in Realtà Aumentata (AR), sono necessari dispositivi digitali con una complessa composizione di moduli hardware. Gli smartphone sono stati i primi dispositivi mobile per utilizzare AR. Successivamente si sono aggiunti i tablet basati su sistema operativo Android, seguiti poi dagli iPad basati su iOS di Apple.
Il vantaggio principale di realizzare applicazioni in Realtà Aumentata per dispositivi mobili è che gli smartphone e i tablet sono dispositivi ampiamente diffusi e sempre a portata di mano degli utenti finali. Si tratta infatti di piattaforme utilizzate per diffondere applicazioni che vengono utilizzate su base giornaliera.

Produzione app Realtà Aumentata per visori AR

Nel 2012 Google ha presentato i “Google Glass“, un paio di occhiali studiati per la Realtà Aumentata. Tramite questi occhiali è possibile visualizzare informazioni digitali come avviene su smartphone e tablet avendo tuttavia il vantaggio di poter essere utilizzati senza mani (hands-free).
Nonostante Google non sia stata l’unica azienda a presentare degli smart glasses in quel periodo ha ricevuto comunque un riscontro maggiore dal pubblico grazie anche alle campagne marketing e alle funzionalità offerte dal dispositivo.

I visori per la Realtà Aumentata (o smart glasses) possono essere monoculari o binoculari, dunque possono presentarsi sia con una lente sola come i Google Glass, oppure come occhiali veri e propri come ad esempio gli Hololens di Microsoft.
Nei visori monoculari non è presente una lente trasparente, ma un piccolo display AR (es. Vuzix M-400).
In ogni caso si tratta di dispositivi con profili hardware appositamente realizzati per le applicazioni in Realtà Aumentata.
Gli hardware ottimizzati per l’AR consentono di sviluppare software AR più complessi. Ad esempio possono permettere di orientarsi all’interno di una stanza senza l’utilizzo di marcatori di immagine, noto anche come “inside-out tracking”.

Il nostro team di sviluppo è specializzato nella produzione di applicazioni in Realtà Aumentata per dispositivi mobili e per smart glasses. Siamo in grado di sviluppare applicazioni AR per Google Glass, per Hololens e per altri dispositivi VIEW (Visual Input Enabled Wearable), creando soluzioni personalizzate per le tue esigenze. Offriamo dunque servizi di produzione app Realtà Aumentata per visori AR, garantendo un’esperienza immersiva e coinvolgente per gli utenti finali.

Se sei interessato a sviluppare un’applicazione in Realtà Aumentata per dispositivi mobili, contattaci per discutere delle tue esigenze e per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare la tua idea. Siamo pronti a collaborare con te per creare un’esperienza AR unica e coinvolgente per i tuoi utenti.

 

Altri Articoli dal Blog

logo-realtaaumentataevirtuale
realtà virtuale per aziende a Brescia

Realtà Virtuale per Aziende a Brescia: produzione app VR per business

35 PLUS nasce dall’esperienza di 35 Image Mix nella produzione video e animazione 3D, creando una divisione dedicata alle tecnologie di realtà aumentata e virtuale a Brescia. Il nostro reparto 3D interno è in continua espansione. Questo ci permette di sviluppare applicazioni di realtà aumentata e virtuale per impianti industriali, ottimizzando i costi e migliorando l’efficienza durante le fiere di settore.

realtà virtuale per la formazione a distanza

Rivoluzionare la Formazione con la Realtà Virtuale

La realtà virtuale (VR) sta rivoluzionando il panorama dell’istruzione e della formazione, offrendo opportunità innovative per l’apprendimento accademico, professionale e industriale. Grazie a simulatori avanzati, la VR sta cambiando il modo in cui apprendiamo e ci formiamo, offrendo un futuro all’avanguardia per l’istruzione.

Realtà aumentata stand fieristici cugher glass

Cugher Glass: Realtà Aumentata per stand fieristici

La Realtà Aumentata per impianti industriali sta avendo un enorme crescita nel settore dell’industria, soprattutto a Milano. La realizzazione di applicazioni in Realtà Aumentata per l’industria che permettano di mostrare impianti di produzione industriale è una delle evoluzioni che si verificheranno in questi anni.

Grazie ad applicazioni e alla realizzazione di cataloghi in Realtà Aumentata le aziende possono mostrare i loro impianti industriali con l’ausilio di una visualizzazione in grafica 3D real time.

35 Image Mix è un’agenzia di produzione video di Brescia che si occupa anche della realizzazione di applicazioni in Realtà Aumentata per impianti industriali.

Contattaci per avere più informazioni

Compila il form, ti ricontatteremo entro 24 ore